News

Lega: la “Casa del Cittadino” e l'euro-portaborse

Grandi novità in seno al Carroccio bassanese: Mara Bizzotto e Nicola Finco aprono un ufficio di rappresentanza in Salita Brocchi. Mentre Luciano Todaro entra nello staff degli assistenti dell'eurodeputata Bizzotto

Alessandro Tich
bassanonet.it, 04 dic 2011 20:51 | Visto 2838 volte

Lega: la “Casa del Cittadino” e l'euro-portaborse

La vetrina del nuovo ufficio di rappresentanza di Mara Bizzotto e Nicola Finco in Salita Brocchi a Bassano

Sta per aprire un nuovo locale a Bassano: non è un negozio e non è un bar, ma è la sede della nuova segreteria congiunta, aperta al pubblico, di Mara Bizzotto e Nicola Finco. Il nuovo ufficio di rappresentanza dei due esponenti leghisti è ubicato in Salita Brocchi, al piano terra della palazzina che ospita al primo piano la sede cittadina della Lega Nord.
Sulle vetrine del nuovo “Lega corner” campeggiano le scritte “Mara Bizzotto, parlamentare europeo” e “Nicola Finco, consigliere regionale”.
“Casa del cittadino” è il nome prescelto per l'imminente front desk: un ufficio che, come dice il nome stesso, prevederà anche uno spazio aperto all'incontro con i cittadini/elettori.
Sul nuovo presidio congiunto dei due esponenti politici - che, situato in una delle vie più trafficate della città, non passa certamente inosservato - stanno già circolando in città commenti e reazioni di vario tipo.
E c'è anche chi, come il referente del comitato C.R.E.D.I.C.I. ed ex esponente leghista Nicola Giangregorio, sostiene che “molti politici leghisti del bassanese” abbiano tratto “vantaggi dalla politica tali da permettersi di ostentare, con scintillanti vetrine, uno stato di benessere che fa male ai cittadini che non sanno come vivere ed a cui si continua a chiedere sacrifici” (www.bassanopiu.com/leggi/quando-la-politica-diventa-una-professione)”.
Valutazioni obiettive o precoci scintille pre-elettorali? A voi il giudizio.
Nel frattempo - come riportato oggi dal quotidiano “Il Gazzettino” e come confermato dalle liste ufficiali degli assistenti accreditati pubblicate sul sito internet del parlamento europeo - il segretario politico cittadino e capogruppo consiliare leghista Luciano Todaro è stato nominato nello staff dell'europarlamentare Mara Bizzotto, con l'incarico di “assistente locale” dell'eurodeputata (www.europarl.europa.eu/meps/it/assistants.html?letter=T&type=L).
Todaro si aggiunge agli altri quattro assistenti (due locali, e due parlamentari) già a disposizione della Bizzotto, che rispetta la media numerica dei portaborse continentali.
Attualmente al parlamento europeo - a fronte di 736 eurodeputati - ci sono infatti 4060 assistenti, pari a una media di 5,5 assistenti per ogni euroonorevole.
Di questi, 1.146 sono accreditati nelle sedi di Bruxelles e Strasburgo, dove lavorano. Il resto, come nel caso di Todaro, collabora con gli eurodeputati nelle rispettive circoscrizioni elettorali dello Stato membro di appartenenza.
Intervistato dal quotidiano locale, Todaro ha dichiarato che il suo nuovo incarico prevede un “lavoro part time”. Non è dato a sapere, trattandosi di soldi comunque pubblici, quanto il segretario della Lega bassanese percepirà per la sua nuova mansione.
Comunque sia, si tratta di un'attività ben retribuita. A venirci incontro è ancora il sito internet dell'europarlamento, che riguardo alle “disposizioni in materia di personale” (www.europarl.europa.eu/parliament/expert/staticDisplay.do?language=IT&id=39&pageRank=3) informa quanto segue:
“I deputati al Parlamento europeo possono scegliere il proprio personale nei limiti di bilancio fissati dall'istituzione. La gestione degli assistenti accreditati, in servizio a Bruxelles (o Lussemburgo/Strasburgo), è affidata direttamente all'amministrazione del Parlamento secondo il regime applicabile al personale non permanente dell'UE. I contratti degli assistenti in servizio negli Stati membri dei deputati sono invece gestiti da un terzo erogatore qualificato che garantisce le adeguate condizioni fiscali e previdenziali.
Nel 2011 l'importo mensile massimo disponibile per la copertura di tutti i costi citati ammonta a 21 209 EUR per eurodeputato. Si tratta di una somma che non è in nessun caso corrisposta direttamente agli eurodeputati.”
Fate un po' i calcoli voi...

© Riproduzione riservata

News

Commenti in ordine cronologico (Totale 55 commenti)

Todaro ha dichiarato al Gazzettino che a Veneto Acque non sa cosa andrà a fare. Comincia bene.
Mara deve pur spendere i soldi che l'Europa le mette a disposizone extra. Visto che non ne può disporre direttamente li da ai suoi tirapiedi.
C'è ancora qulacuno che ha dei dubbi sul perchè Anselmo (Todaro) insulta tutto e tutti su Bassanonet? Si guadagna la pagnotta.

Pubblicato da parsifal
04 dic 2011 21:12

Sinceramente non capisco che male ci sia ad avere un luogo dove un politico possa dare ascolto ai cittadini che a lui (o lei) si vogliono rivolgere.
In fin dei conti si da' l'opportunità alla popolazione di avvicinarsi alla politica. Non ci si lamenta sempre della lontananza dei nostri rappresentanti, inavvicinabili da noi poveri mortali? Guarda caso con Finco e la Bizzotto questo diventa un grave scandalo! Non aveva la sua vetrinetta anche il Sig.Giangregorio che ora denuncia scandali? E allora?
Direttore Tich, sarebbe anche interessante sapere chi siano i collaboratori dellOn.Berlato o dell,On.Sartori, eurodeputati come l'On.Bizzotto o chi fossero nella precedente legislatura quelli dell'On.Carollo.
Se, in nome dell'obiettività, ce ne volesse rendere edotti non avremmo che da ringraziarla.
Da ultimo, non mi sembra sia male che qualche incarico sia affidato anche a gente del nostro territorio. Poco o tanto contribuiranno a tutelare in maniera maggiore i nostri interessi pubblici.

Pubblicato da pippi
04 dic 2011 21:56

@pippi: per conoscere i nomi degli assistenti degli eurodeputati basta andare sempre sul sito del parlamento europeo (www.europarl.europa.eu/news/it/headlines/), cliccare sul menu la voce "deputati", cliccare quindi "elenco completo" e cercare il nome che interessa secondo l'ordine alfabetico. Ogni scheda di ciascun singolo europarlamentare riporta anche la lista degli assistenti. Cordialmente.

Pubblicato da tich
04 dic 2011 22:07

Magari fare anche una visura catastale e verificare se l'immobile che ospita i due vespasiani è di propetà di Anselmo Todaro così come quasi tutto il palazzo, sede della Lega compresa?
Non usano la sede della Lega perchè con molta probabilità il costo dell'affitto è pagato dalla comunità europea.

Pubblicato da parsifal
04 dic 2011 23:45

parsifal le chiedo di moderare i termini nei suoi interventi. Nel suo precedente intervento ha utilizzato un epiteto offensivo abusando delle regole di utilizzo dello spazio dei commenti del nostro portale. Una cosa è la critica e il dissenso, un'altra cosa sono gli insulti. Ferma restando la libertà dei contenuti, invito alla moderazione verbale anche tutti gli altri utenti.

Pubblicato da tich
05 dic 2011 00:26

Visto che Anselmo Todaro è sempre lì a vigilare e pontificare: dicci se i locali sono di tua proprietà e se ricevi i soldi direttamente dall'Europa, per tutti e due, anche per quello di Finco. E visto che sei il suo assitente, pubblica le famose pezze di appoggio che dimostrani che il viaggio di nozze se lo sono pagato. Trasparenza, non chiacchiere democristiane.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 00:30

Questo l'avevo scritto prima. Cercherò di moderarmi, peccato però che la moderazione non valga per altri: ce n'è una bella lista.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 00:33

@parsifal occhio che a Qualcuno..piace la querela....sono d'accordo con te ma stanno aspettando apposta che si esageri con i commenti...intanto ieri a Vicenza hanno proclamato la secessione nuovamente,pagati con i soldi della Repubblica che tanto odiano,serve dire altro?

Pubblicato da fonso74
05 dic 2011 06:41

Caro Parsifal, ma sei proprio roso dalla rabbia e dal rancore!
Fa piacere leggere i tuoi interventi e le tue convinzioni ferree e "veritiere". Ipotizza, ipotizza pure... Spero solo che tu riesca di notte a riposare perchè dimostri talmente tanta agitazione che il sonno ne potrebbe portare danno.

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 07:10

Rispondi alle domande invece di chiacchierare a vanvera.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 07:29

Che rabbia, ma che rabbia...!

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 07:46

Fatti non chiacchiere. Vergognati, altro che Lega di lotta, Lega di spartizione careghette e Lega "de magnà". Che miseria.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 09:53

No ghe vedo più daea rabbia, no magno, no dormo, bisogna che tire fora tuto el veen che go dentro...

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 09:55

Vergogani, venduti per pochi spiccioli. Lega di morti di fame.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 09:58

...non occorre tanto fervore... parsifal rallenta...

Pubblicato da occhirossi11
05 dic 2011 10:07

@occhirossi
Caro occhirossi, come vedi bisogna lasciare che si calmi da solo.
Adesso siamo nel bel mezzo di una scossa di terremoto, poi ci saranno le scossette di assestamento poi... più nulla.
Cosa si può pretendere da uno che continua sempre a ripetere le stesse cose?

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 10:11

@anselmo: se vai in gastroenterologia li trovi tutti là alle prese con bruciori di stomaco (e non solo)....

Pubblicato da jacopo
05 dic 2011 10:12

Morti di fame. Venduti per le briciole che raccolgono sotto la tavola.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 10:41

LA CASA DEL CITTADINO ..... bene, anzi benissimo direi ..... iniziamo ad INFORMARE il cittadino, anche NON leghista, :

- con costanza a cadenza deliberativa.
- con minuziosa precisone sui provvedimenti in vigore.
- con doveroso rispetto delle istituzioni vigenti.
- con servizio gratuito.

GRAZIE.


Pubblicato da gianfranco
05 dic 2011 10:42

@occhirossi
Vedi? ancora qualche scossetta e poi tutto si calmerà!

@Gianfranco: esattamente così.

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 10:43

Jacopo, o meglio Ivano, Mara ti ha promesso un posto alle prossime provinciali; adesso come farai se Monti ti cambia le carte in tavola?
Todaro, sei tu il proprietario dell'immobile? Ti paga direttamente l'Europa?
Rispondi invece di roderti in fegato in chiacchiere inutili. Non hai mai dato una risposta.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 10:48

Questo dixe sempre e stesse robe!!!

Pubblicato da anselmo
05 dic 2011 10:53

@parsifal: mamma e papà mi hanno dato un nome diverso da Ivano. Calmati e non azzardare ipotesi mentre la rabbia affumica la vista e il le facoltà mentali
@anselmo: sarà un cyborg programmato. Esaurite le 20 frasi precaricate va in tilt...zzzz.......zz....z :-)

Pubblicato da jacopo
05 dic 2011 11:03

io vorrei dire che visto il partito di cui faccio parte non provo una particolare simpatia per i leghisti ma rispetto la posizione di tutti perchè la politica è bella perchè è varia anche se in italia abusiamo di questo concetto...vorrei dire che apprezzo l'idea di base quella del contatto con i cittadini ma da giovane vorrei dire che invece di spendere soldi per affitare un negozio o pagare portaborse assistenti al di là chi siano, non sarebbe meglio cercare il contatto in un altro modo? andare che ne so in visita ai pensionati oppure magari nelle scuole dai ragazzi che stanno per votare, fare dei gazebo informativi o delle singole riunioni aperte...forse sarò giovane per capire ma credo che in u n momento in cui l'italia è così in difficoltà dovrebbero cercarsi modi meno dispendiosi per stare in contatto con i cittadini.....

Pubblicato da bassanogiovani
05 dic 2011 11:12

Che mafia.....a Todaro "questo" a Marangoni "queo" e a staltri cosa?
Me pare però che a "piova" vae sempre sul "bagnà" o sbaglio????????

Pubblicato da guarda
05 dic 2011 11:14

cittadini i quali forse sarebbero felici di vedere un europarlamentare rinunciare a qualche collaboratore ....sarebbe un segno di umanità....economicamente certo non farà differenza più di tanto ma il gesto avrebbe un grande lavoro....poi vorrei che si evitasse di scendere in discussioni come quelle dei messaggi precedenti ai miei...credo che la politica sia bella perchè ognuno può parlare e dire quello che pensa ma ci vuole sempre rispetto per tutti e per le idee di tutti....

Pubblicato da bassanogiovani
05 dic 2011 11:16

@bassanogiovani:
condivido il tuo scritto e aggiungo:
.......oppure fare come la Stevan, che da buon Assessore Provinciale, si era ritagliata una stanzetta all'ultimo piano del diurno anziani....senza tante vetrine, con tanto altruismo, dedizione e ottimi risultati a favore della cittadinanza........" fin tanto che l'avete lasciata lavorare".
Ma purtroppo, a Voi, faceva troppa ombra e quindi...." via ".
Avanti popolo....

Pubblicato da guarda
05 dic 2011 11:22

Scusa =......" fin tanto che l'hanno lasciata lavorare" / Ma purtroppo, a Loro, faceva troppa ombra....

Pubblicato da guarda
05 dic 2011 11:25

anche quella era sicuramente una buona idea...

Pubblicato da bassanogiovani
05 dic 2011 11:26

Bassanogiovani, tu parli di politica come nobile arte, ma a visitare gli anziani non si prendono compensi: no se ciapa schei. Capisci?

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 11:35

no certo capisco benissimo....però io sono cresciuto in una famiglia in cui si è sempre fatto politica guardando alle idee e non al guadagno...una politica che fa il benessere dei cittadini e non il proprio...la politica dovrebbe essere la più alta forma di altruismo...ora io capisco cosa intendi però io nel mio piccolo lotto nella speranza che si possa cambiare...

Pubblicato da bassanogiovani
05 dic 2011 11:42

L’interesse collettivo dovrebbe essere l’anima di ogni politico o pubblico amministratore, piccolo o grande che sia. Ma come puoi verificare tu stesso, per alcuni (molti?) non è così. E c’è poco da mettersi una fascia nera al braccio. La vita pubblica dovrebbe essere uno specchio. E chi riveste cariche pubbliche dovrebbe saper dimostrare in ogni momento la propria limpidezza, e farlo spontaneamente non minacciare querele, che poi restano sempre e solo minacce.
Se un vice presidente di una regione come la Lombardia si vende per 100.000 euro, fai tu i calcoli cosa sia sufficiente per tacitare qualche ruspante locale.

Tich, va bene la parola” ruspante”? O pensi che le galline potrebbero offendersi.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 12:13

si parla di casta e eccola ben visibile a Bassano! povera Bassano .........almeno vista la particolarità dei soggetti possaimo aspettarci un aumento del turismo?

Pubblicato da leonida
05 dic 2011 12:26

Parsifal , ma moeghea de dire e stese robe e de sparare sentense e Mara de qua e Mara de là.... cossa te gavarà fato a ti sta Mara. Onestamente, te ghe stufa!

Pubblicato da gildo
05 dic 2011 12:55

Gildo, ti hanno chiamato a dare rinforzi? Non ce la fanno da soli?

Leonida, ma ti pare una casta questa? Quattro polli che si accontentano di dividersi qualche briciola che raccattano sotto i tavoli.

Pubblicato da parsifal
05 dic 2011 13:46

Capisco la rabbia di parsifal ma mi piacerebbe avere delle risposte alle domande che lui ha fatto a Todaro....sarebbe l'unico modo per smentirlo.

Tornando all'argomento: trovo che un ufficio per il cittadino sia solo un modo per fare propaganda e che di fondo non serva proprio ad un caz... di niente, tale e quale alla riunione di Vicenza con i soliti slogan: Roma ladrona, via da Roma, seccessione, la lega ce l'ha duro, ecc., ecc.; sono argomenti triti e ritriti ,tirati fuori ad hoc per infervorare un popolo bue ed ignorante con lo scopo di far credere che la lega sta lavorando per il veneto polentone. In realtà lega e leghisti sono ne più ne meno che un branco di "lupi affamati" di soldi e poltrone come qualsiasi politico....

Pubblicato da buscoi
05 dic 2011 15:36

quoto in pieno bruscoi.... forse parsival ha sbagliato i toni ma le sue erano domande più che legittime che meritano una risposta.. . resto in attesa grazie.
Ah! ... e che sia una risposta chiara ed articolata

Pubblicato da enricogarz
05 dic 2011 21:23

Sono anni che raccontano favole, tra una costicina ed un bicchiere di vino, e per avere contezza della naturalezza con cui il pluripoltronato consigliere listato a lutto le racconta, basterebbe guardare il sito della Regione Veneto da cui chiunque può rilevare che la nomina come consigliere della Recoaro Terme Spa risale a Maggio 2006 con durata di 3 anni fino al 2009, quindi lontano da quella poltrona appena da un anno e mezzo e non da almeno 4 anni come dichiarato, a meno che non abbia disertato il CDA già prima della fine del proprio mandato. Comunque tra le varie risposte che sono state pubblicate dal Gazzettino, ciò che mi fa specie è sapere che, nominato in Veneto Acque, dichiara di non sapere cosa andrà a fare. Non ci posso credere che mentre si parla di razionalizzazione e di programmazione in Regione si designano persone senza neanche spiegargli cosa devono fare, soprattutto quando si parla di posti che dovrebbero essere eliminati? Così come mi sembra inaccettabile che si spendano soldi per il Co.Mi.Par., (comitato misto regionale di civili e militari di valutazione su servitù militari e simili), in cui è sempre presente il consigliere leghista, per riunirsi solo ogni 4 o 5 mesi. Dell'ennesimo posto come assistente all'europarlamentare M. Bizzotto, non mi sembra che possano esserci commenti idonei a qualificare chi è sempre con un piede fuori dall'Europa, e dall'Italia, e nel frattempo con la mano fa accomodare gli aderenti al cerchio magico bassanese, aumentando la spesa pubblica, il tutto alla faccia dei contribuenti. E visto che siamo in tema di sprechi, che dire dell'incubo debitorio di Terme Recoaro Spa, partecipata Regionale dalla grande voragine, che nel periodo in cui occupava la poltrona di consigliere, aveva debiti per 1.647.855 euro, oltre la metà del patrimonio netto, con un passivo di esercizio di 507.844 euro? E' vero che ormai i curriculum non fanno più testo in politica, ma l'approssimazione che emerge dalle risposte date e dai risultati economici ottenuti, di un consigliere che si candida a moralizzatore ed esempio di buona amministrazione, mi lasciano senza parole. Prima di occupare altre poltrone sarebbe il caso che spiegasse alle “vacche del nord” come si sono realizzati quei debiti e dove volgeva lo sguardo il consigliere Todaro, mentre si materializzava la triste realtà.

Pubblicato da giangregorio
05 dic 2011 22:45

a questo punto di pareri ne abbiamo visti,manca quello più desiderato,Todaro ci dia le risposte...

Pubblicato da fonso74
05 dic 2011 22:53

chi è il proprietario di quei locali? chi paga l'affitto? è rimborsato come spese di rappresentanza? per ora tre semplici domande ........chi risponde prima?

Pubblicato da lapiovra
06 dic 2011 00:06

Mai fare domande se non si è in grado di capire le risposte!

Pubblicato da anselmo
06 dic 2011 07:30

Ma fammi il piacere, Todaro, vergognati. Qualcuno ha ancora qualche dubbio?

Pubblicato da parsifal
06 dic 2011 07:46

No ghe vedo più daea rabbia, no magno, no dormo, bisogna che tire fora tuto el veen che go dentro...

Pubblicato da anselmo
06 dic 2011 08:00

Restando in termini civili....la sostanza delle parole di parsifal è assolutamente condivisibile.
la gente è stanca di caste ed intrallazzatori (quando è provato che questi lo siano ovviamente!)...e ci vuole poco a capire che una volta entrato in gioco la posta in palio sono gli interessi personali più che gli interessi della gente comune...
Siamo stanchi della casta di privilegi e privilegiati che ha affossato l'Italia...e la lega non è esente, ha partecipato dopo essere andata a scuola ha imparato bene...

Pubblicato da frizz1967
06 dic 2011 09:10

chi stabilisce chi non è in grado di capire le risposte, chi non vuole rispondere alle domande?

Pubblicato da lapiovra
06 dic 2011 09:31

@parsifal lascia stare
Questi signori i continuano a fare i grandi ma il tempo mette tutto apposto.
Non sono neanche capaci di rispondere sono solo capaci a fare slogan la gente non è stupida stanno rovinando tutto solo per resoconto personale .

Pubblicato da sentinella
06 dic 2011 10:44

@anselmo/todaro,

a me sembra che tu non voglia rispondere, probabilmente hai degli scheletri nell'armadio. Per quanto mi riguarda non ho ne rabbia ne veleno, chiedo solo risposte (come gli altri presenti in questa discussione) e tu non ne dai....

Pubblicato da buscoi
06 dic 2011 11:29

ssssssssssssssssssssssss......silenzi..........sssssssss...silenzi

Pubblicato da lapiovra
06 dic 2011 18:12

E' una prassi consolidata, prima spargono letame, poi silenzio, silenzio, silenzio.

Pubblicato da parsifal
06 dic 2011 18:15

Todaro /Anselmo VERGOGNATE!!!!! Bel segno che date alla gente , in questo momento molto particolare , vetrine ,portaborse ,incarichi a go go, ma non capite che la gente non ne vuole più sapere di questo modo di fare politica "caregara" ,comunque andate avanti così (tutti e 3) e vedrete che numeri alla prossima elezione , anche perchè avete 1/2 Lega contro ! "a sì proprio TORDI!!!" dicevano una volta!

Pubblicato da ciuffobianco
06 dic 2011 19:15

le domande non sono difficili perchè non rispondere ?
la chiarezza in un senso o nell'altro paga sempre ......comunque a questo punto penso l'argomento possano interessare anche la stampa in generale visto che si tratta di soggetti che percepiscono denaro pubblico e che bassanonet ha avuto il merito di far emergere aspetti singolari

Pubblicato da leonida
06 dic 2011 20:33

Anselmo..... chi tace acconsente!!!

Pubblicato da eg30751
07 dic 2011 19:02

Peccato della non risposta!!! Era una bella discussione.....!!
Tattica leghista della non risposta?

Pubblicato da fortuna
07 dic 2011 19:28

Tattica democristiana. Ritorno alle origini.

Pubblicato da parsifal
07 dic 2011 19:42

Per poter inviare un commento devi essere registrato e autenticato.

Accedi Registrati ora